Acquisizione centro di lavoro verticale , magazzino automatico e software PDM

FAIMOND nell’ambito del rinnovamento delle proprie tecnologie ha deciso di incrementare il proprio parco macchine e le proprie tecnologie per renderle più performanti in termini di qualità dei prodotti ed efficienza delle energie impiegate.
Il progetto nasce con lo scopo di efficientare alcune produzioni e raggiungere maggiori standard di qualità anche introducendo registrazioni di dati di produzione in modo automatico e continuativo nonché una possibilità di maggiore variabilità nelle produzioni conseguenti al just in time così da ridurre il tempo di consegna delle proprie apparecchiature.
L’acquisizione di un Centro di Lavoro Verticale nasce dalla necessità di rinnovare il parco macchine mantenendo le lavorazioni create dal centro di lavoro verticale all’interno dell’azienda ed esternalizzare quelle per lavorazioni al tornio in quanto di più facile reperibilità presso fornitori e minor valore aggiunto.

Queste tecnologie sono state inserite in una logica Industria 4.0 con interconnessioni al sistema aziendale per permettere opportune registrazioni di dati di processo e scambi di dati e informazioni con clienti e fornitori nonché pianificazioni di produzioni contraddistinte da variabilità.

Intervento realizzato avvalendosi del finanziamento
Por FESR Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020
Azione: 3.1.1/A: Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale

Sostegno Finanziario
: spesa ammessa euro 144.693,00 – contributo concesso euro 43.407,90